Bitcoin: la rivoluzione nei micropagamenti

bitcoin4L’idea di poter scegliere di leggere solo gli articoli che c’interessano di un quotidiano, ci fa capire che una nuova rivoluzione nel giornalismo on line è in atto, non saremo più costretti a pagare per  l’intero giornale. Una nuova opportunità che rischia di ampliare gli orizzonti del giornalismo on line, attualmente relegato  negli spazi marginali dell’informazione. Un’alternativa credibile libera ed imparziale al fratello più grande, il giornalismo cartaceo, sempre più controllato da grossi editori e finanziato direttamente o indirettamente dalla grossa industria. Continua a leggere

Il Cinema dice addio alla “vecchia” pellicola

original_nuovo-cinema-paradiso

Nuovo Cinema Paradiso

Non so a voi, ma a me entrare in un cinema fa sempre un certo effetto, a prescindere dal film che sto per vedere. Potrebbe essere una commedia simpatica come un colossal Hollywoodiano, ma io sono sempre elettrizzato: almeno lo ero fino a qualche anno fa!

Quando entravo nei buon vecchi Cinema Odeon, Italia o Garibaldi e vedevo quell’unica sala, minuscola o immensa che fosse, io mi sentivo davvero rilassato. Non mi balenava nemmeno un secondo l’ipotesi che stessi buttando via un venerdì sera o stessi spendendo quei già pochi soldi che mi davano i miei genitori. Continua a leggere

Reputazione digitale: attenti a cosa condividete!

reputazione-on-line-social-mediaGoogle stima che più di 2 miliardi della popolazione mondiale faccia uso di Internet. I siti più navigati sono Google, Youtube, Facebook e Twitter. Facebook conta metà degli utenti, quindi più o meno un miliardo e i dati caricati ogni giorno su questa piattaforma sono equivalenti a 20,000 dischi blu-ray.

Se i dischi si mettessero in pila, sarebbero una montagna che cresce di 24 metri ogni giorno. Montagna in cui si trovano anche le nostre tracce. Continua a leggere