Il caso Pausini e la strana indignazione italiana

18609-m-laura-pausini-2_jpg_620x250_crop_upscale_q85E’ da moltissimo tempo che manca l’opinione del Maniaco sui fatti e avvenimenti nostrani; direi che è arrivata l’ora di riprendere a liberare la nostra lingua dalle catene della disinformazione in cui ormai ci troviamo seppelliti.

Certo, l’Estate è un periodo in cui anche il nostro maniaco si dovrebbe godere un po’ di ferie e mare, ma il clima monsonico di queste ultime settimane mi ha incentivato a scrivere qualcosa. Continua a leggere

Continua il calo del mercato immobiliare italiano

mercato-immobiliare2Continua il crollo del mercato immobiliare nel nostro paese, gli ultimi dati disponibili sul secondo trimestre 2012,  confermano la tendenza in negativo anche per il 2013,ma si vedono all’orizzonte elementi tali da ipotizzare una stabilizzazione del trend. Continua a leggere

Parola d’ordine Lavoro…ecco i nostri consigli

grom-lavoro-postiTrovare lavoro nel nostro bel paese sta diventando davvero un impresa titanica e in una situazione del genere, ci si può trovare spesso ingabbiati in lavori che nulla hanno a che vedere con quello per cui si è studiato o che si è sempre sognato di fare. Nessuno di voi ha mai sognato di fare il gelataio? Da oggi , grazie a Grom, potreste ritagliarvi una carriera nella lavorazione del gelato. La catena di fama mondiale, che ha fatto della lavorazione artigianale e della genuinità delle materie prime, sta cercando personale per i suoi molti punti vendita disseminati nelle città italiane. Continua a leggere

Una rivoluzione epocale nel mondo della tecnologia

anteprima-tecnologia-13-marzo-2013Se ci avessero detto che già nel 2013, a pochi anni dalla nascita dei cellulari “intelligenti”, gli smart-phone per capirsi, questi moderni aggeggi avrebbero potuto seguire i nostri ordini con un solo sguardo? Provate solamente a pensare a 6-8 anni fa quando il touch screen ha invaso i negozi di elettronica e stimolato le nostre fantasie: pensavamo di essere arrivati all’apice, al culmine dello sviluppo tecnologico. pensavamo “questa è una rivoluzione, cambierà il modo di vedere il mondo e le nostre azioni cognitive, cosa possono fare di più?” Continua a leggere