Alitalia: il fiasco dei capitani coraggiosi

Alitalia_logo

Decimati dalle inchieste giudiziarie, alle prese con una crisi congiunturale difficile, stressati dalla incontenibile necessità di mezzi finanziari, i capitani coraggiosi calati dal nord per risollevare le sorti della nostra compagnia di bandiera, a cinque anni di distanza, non sembra abbiano raggiunto il  loro scopo. 

Continua l’agonia dell’Alitalia, stretta fra una esigente richiesta di apporto finanziario, la crisi congiunturale e le difficoltà di governance mai risolte. Servono soldi freschi e anche con una certa speditezza e di aumenti di capitale - vista la situazione finanziaria e il periodo poco favorevole – neanche a parlarne.

Continua a leggere

In-Giustizia italiana, un’epopea infinita

kaboboSeguedo alcuni post dei miei amici sulla bacheca di Facebook, rimango sorpreso di come alcune persone si indignino davanti a certi casi di “In-Giustizia italiana”,

Si parla di un artista di strada di Venezia arrestato dai vigili urbani, perché? Perché faceva ritratti ai turisti che lo richiedevano.

Ci si indigna  che a Gorgonzola, un paesino alle porte di Milano, una ragazzina di 16 anni sia stata falciata e dilaniata da un pirata della strada tale Gabarbi El Habib, marocchino con precedenti di spaccio e furto, quest’ultimo attualmente in libertà vigilata e forse destinato ad uscirne prima del previsto per i “soliti” problemi di burocrazia, leggi inapplicabili o mani legate dei Giudici. Continua a leggere