La musica Indie-pendente italiana è in salute

lo stato socialeSul Maniaco non si parla tanto spesso di musica, molto male. Mi sono detto: “meglio rimediare”. Perciò eccomi qui…

In realtà è stato uno stream of consciousness, partito dal “stasera rispolvero la vecchia chitarra” al  “cavolo ma non sto scrivendo di musica da uno sproposito di tempo. Continua a leggere

Afterhours live: la tempesta è in arrivo!

afterhours-musica-alternativeUltima data del Club Tour degli Afterhours. Vicino casa, non potevo mancare! Certo ero stato anche al Viper, un messetto prima, ma la voglia di sentirli è sempre tanta. Un amore sbocciato nella piena, quasi avanzata, adolescenza ma molto intenso, quasi maniacale (giudicate voi se ascoltare, solo loro, per circa un anno, ininterrottamente sia una mania).
Ammetto, fui il primo a giudicarli finiti,almeno cos’ come li conoscevo, quando Gabrielli lasciò il gruppo, per dedicarsi al suo progetto, i Calibro 35. Continua a leggere