La stagione estiva non arriva ma è colpa nostra

pioggiaQuest’anno, come mai negli ultimi anni, il clima sembra completamente impazzito. Non solo non è arrivata la primavera, anzi, ci ha portato un novembre bis e con lui, naturalmente, anche diversi mesi di pioggia. Come ognuno di noi ha notato, da Febbraio/Marzo fino a Maggio compreso, le temperature sono sempre  state sotto la media stagionale, ma ancora adesso, a Giugno inoltrato l’estate non si è presentata e la stagione estiva ne risente fortemente. Continua a leggere

Muisica in Tv: Viaggio tra i Talent di ieri e di oggi

Immagine

xfactor-talent-show-musicaDall’inizio degli anni 2000 ad oggi è esplosa la mania dei talent show in tv, programmi che, chi più chi meno, hanno avuto subito un grosso successo tra i più giovani. Basta guardare “Amici” di Maria de Filippi, “X Factor” passato dalle reti Rai alla tv a pagamento e il nuovo “The Voice”. Continua a leggere

Insieme finchè divorzio non ci separi

matrimonio-di-lussoNegli  ultimi anni di questo decennio il tasso di divorzi è aumentato notevolmente. Ci si sposa sempre meno e si tende a convivere sempre di più, anche in un età molto giovane. Ma affrontare una convivenza e/o un matrimonio significa affrontare non solo i propri problemi ma insieme anche quelli dell’altra persona.

Spesso non è così facile perché si uniscono due mondi, a volte molto diversi tra di loro, dove la singola persona, magari abituata a vivere da sola senza regole e a gestirsi per conto proprio, deve in questo caso venire incontro al proprio partner sopportando pazientemente i modi di vivere dell’altro. Continua a leggere

I nostri giovani, in fuga dall’Italia

Fuga-di-cervelli-dal-italia-verso-esteroIl 64% dei giovani italiani sono pronti a lasciare l’italia per trasferirsi in paesi esteri, alla ricerca di opportunità lavorative, sono stime dell’osservatorio sui giovani “Work in Progress”. Su questo dato pesa la crisi del mercato del lavoro e il tasso di disoccupazione giovanile del nostro paese, arrvato secodo l’ ISTAT al 11,6%, a febbraio 2013. I neo laureati e/o diplomati possono far fortuna facendo domanda in paesi europei come Svizzera, ad esempio, o Germania. Oppure addirittura lasciano il continente Europeo per emigrare oltreoceano, ad esempio in America centrale o in Sud America ( il Brasile tanto per citare uno dei paesi in più forte sviluppo). Continua a leggere